La prossima settimana nuove perturbazioni e calo termico

Tornano piogge soprattutto al Nordest e al Centro-sud. Venti più freddi e temperature in diminuzione

| Redatto da Daniele Izzo

Nel fine settimana non è previsto il passaggio di perturbazioni organizzate, ma nonostante ciò non mancheranno annuvolamenti accompagnati da sporadiche piogge, più che altro sabato sul versante tirrenico e ligure. Le temperature faranno registrare valori nel complesso vicini alla norma o leggermente al di sopra.


Le previsioni per le prossime ore

La prossima settimana nuove perturbazioni e calo termico | NEWS METEO.IT

Lunedì lungo le Alpi di confine sulle regioni di Nordest e su quelle centro-meridionali nuvolosità variabile e a tratti anche intensa: precipitazioni più probabili su Friuli Venezia Giulia, basso Veneto, Emilia Romagna, regioni tirreniche, Umbria, Sardegna occidentale; in serata o nella notte probabile coinvolgimento delle regioni centrali adriatiche e della Sicilia occidentale. Lungo la barriera alpina deboli nevicate, con quota in calo sotto i 1000 metri nel corso della giornata. Ampi rasserenamenti sulle pianure del Nordovest e in Liguria; dal pomeriggio tendenza a schiarite verso le regioni di Nordest. Temperature in diminuzione a partire dal settore alpino, dalle regioni di Nordest e da quelle tirreniche. Venti da moderati a forti occidentali sui mari di Ponente sulla Sardegna; Foehn nelle vallate alpine occidentali e venti fino a tempestosi a fine giornata sulla Sardegna. Martedì giornata soleggiata al Nord e Toscana con un cielo in prevalenza sereno. Ampie schiarite anche in Sardegna. Nel resto del Centro-sud prevalenza di nubi con tempo localmente molto instabile.  Sono attese piogge sulle regioni adriatiche tra le Marche e la Puglia con nevicate sui rilievi di Abruzzo, Molise e Marche meridionali al di sopra degli 800-1200 metri di quota. Lungo le coste adriatiche possibili locali temporali. Rovesci e temporali in forma sparsa interesseranno anche la Calabria e il nord della Sicilia. Non è esclusa qualche locale pioggia anche tra basso Lazio e nord della Campania. Giornata ventosa in gran parte d’Italia per venti settentrionali: in particolare da segnalare forti venti di Tramontana con raffiche localmente burrascose sul medio Adriatico, intorno alla Sardegna e nel canale di Sicilia. Temperature in generale calo, sensibile su Alpi, Triveneto e regioni centrali adriatiche. Mari mossi o molto mossi fino a localmente agitati.

La prossima settimana nuove perturbazioni e calo termico | NEWS METEO.IT

Foto Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette