Weekend instabile poi torna l'inverno

Da lunedì aria gelida in arrivo dalla Russia determinerà una tardiva ondata di freddo

| Redatto da Meteo.it

Una perturbazione proveniente dal Nord Africa nella giornata di sabato porterà nuvole e piogge all’estremo Sud, mentre nel resto d’Italia il tempo rimarrà tutto sommato buono, tra sole e nuvole, senza piogge, Anche le temperature, con poche variazioni, rimarranno nel complesso gradevoli. Alla fine del giorno però si avvicinerà da nord un’altra perturbazione che già tra sera e notte porterà piogge sparse sull’Arco Alpino, con nevicate a quote elevate. Domenica giornata piuttosto nuvolosa, con piogge che, sotto l’azione congiunta delle due perturbazioni, bagneranno da nord a sud diverse regioni. La perturbazione proveniente da nord è seguita da correnti fredde che già domenica favoriranno un primo calo delle temperature. Con gli inizi della nuova settimana le correnti fredde si propagheranno poi a tutta la Penisola: tra lunedì e martedì quindi ulteriore generalizzato calo delle temperature, con il ritorno di un po’ di freddo invernale, mentre le piogge bagneranno soprattutto il Centro-Sud e saranno accompagnate da nevicate fino a bassa quota sul versante adriatico.

Weekend instabile poi torna l'inverno | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato. Prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso al Nordovest. Molte nubi e piogge sparse sulla Sicilia. Alternanza tra sole e nuvole nel resto d’Italia: qualche pioggia su Venezie, zone appenniniche e Sardegna. Temperature senza grandi variazioni. Venti di Scirocco nelle Isole, forti nei canale di Sicilia e Sardegna, che saranno agitati.

Weekend instabile poi torna l'inverno | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domenica. Cielo in prevalenza nuvoloso. Al mattino deboli piogge nel sud della Sicilia; deboli precipitazioni sparse su Alpi orientali, centrali e alta pianura lombarda, nevose sopra 1400-1700 m circa. Nel pomeriggio deboli piogge isolate al Sud e sull’est della Sicilia; qualche pioggia in Piemonte con nevicate sopra 1600 m. Temperature in calo nei valori massimi, specialmente sulle regioni settentrionali, al Sud e sul versante adriatico. Venti: da moderati a tesi da est o nordest sulle regioni centro settentrionali; moderati orientali sul canale di Sicilia e sul basso Ionio; in prevalenza deboli al Sud e in Sardegna. La sera rinforzo della bora sull’alto Adriatico e ingresso di aria molto fredda sulla pianura padana.

Weekend instabile poi torna l'inverno | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette