Tra venerdì notte e sabato fase temporalesca al Centro-nord

Temperature in temporaneo aumento al Sud e Isole. Domenica rapido miglioramento. Da giovedì forte ondata di caldo africano al Nord

| Redatto da Meteo.it

Solstizio d’estate segnato da un parziale e temporaneo cedimento dell’alta pressione sull’Italia centro-settentrionale dove, il passaggio della perturbazione n.6 del mese atteso tra venerdì notte e sabato, causerà una veloce ma diffusa fase temporalesca. Seguirà un rapido miglioramento nella giornata di domenica e una rimonta anticiclonica che ci accompagnerà fino a fine mese. Dal punto di vista termico, caldo in intensificazione venerdì e sabato al Sud e sulle Isole, dove il termometro potrà superare i 35 gradi, con picchi fino a 40 gradi in Sicilia. Da domenica la scena si ribalterà: mentre al Sud il caldo tenderà ad attenuarsi, risultando sopportabile probabilmente fino a venerdì 28, al Nord tenderà ad intensificarsi progressivamente. Giungono infatti conferme circa l’avvio di una seconda e molto più intensa ondata di calore a partire da giovedì 27 e dalle regioni settentrionali, in successiva estensione alle regioni centrali e, nell’ultimo weekend di giugno, anche al Sud. Potrebbe trattarsi di una fiammata di grande portata, con obiettivo tutta l’Europa centro-meridionale fino all’Inghilterra dove i termometri, nella seconda parte della prossima settimana, potranno raggiungere la soglia dei 40 gradi.

Tra venerdì notte e sabato fase temporalesca al Centro-nord | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per venerdì. Al mattino possibili temporali sulle Alpi centro-occidentali e sulla pianura piemontese; prevalenza di bel tempo nel resto del Paese. Nel pomeriggio tempo instabile con temporali sparsi su Alpi, vicine pianure del Piemonte, del Veneto e del Friuli. Un po’ di nuvolosità sparsa al Centro, prevalenza di tempo soleggiato al Sud e sulle Isole. Tra sera e notte possibile estensione dei temporali a gran parte della Pianura Padana con fenomeni localmente intensi. Temperature stazionarie o in leggero ulteriore rialzo con picchi massimi fino a 34-35 gradi al Sud e sulle Isole. Ventilazione debole a regime di brezza.

Tra venerdì notte e sabato fase temporalesca al Centro-nord | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato. Al Nord, su Toscana, Umbria, Marche, Lazio e zone interne abruzzesi tempo molto instabile con il rischio, sin dal mattino, di precipitazioni, a prevalente carattere di rovesci o temporali. Fenomeni localmente intensi, associati a grandine e raffiche di vento. Dalla sera tendenza a miglioramento a partire da ovest, con ultimi episodi di instabilità all’estremo Nordest, su Romagna e Marche. Al Sud e sulle Isole cielo velato o parzialmente nuvoloso: nubi a tratti più dense al Sud, con locali rovesci al mattino tra Campania e Basilicata. Temperature: massime in calo al Nord e su parte del Centro; in ulteriore aumento nelle regioni meridionali e sulla Sicilia, con picchi fino a 37-40 gradi.

Tra venerdì notte e sabato fase temporalesca al Centro-nord | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette