Domenica più instabile

Lunedì alta pressione in rinforzo. Le temperature resteranno sopra la norma quasi ovunque

| Redatto da Flavio Galbiati

Venerdì e sabato tempo nel complesso soleggiato e temperature quasi dappertutto in crescita grazie a una decisa espansione dell’alta pressione sul Mediterraneo Centrale: sarà l’anticiclone delle Azzorre a coinvolgere la nostra Penisola, garantendo tempo stabile e temperature estive. Domenica è invece previsto un aumento dell’instabilità al Centro-Nord.


Le previsioni per le prossime ore.

Domenica più instabile | NEWS METEO.IT

Nella prima parte della prossima settimana un promontorio di alta pressione esteso dal medio Atlantico fin verso la Scandinavia riuscirà a proteggere l’Italia dall’arrivo di altre perturbazioni atlantiche, favorendo così giornate nel complesso soleggiate e con modesta instabilità. Un’area depressionaria sui Balcani influenzerà marginalmente le regioni adriatiche e quelle meridionali dove le temperature potranno temporaneamente portarsi leggermente al di sotto della media stagionale. In particolare, nella giornata di lunedì qualche rovescio isolato o temporale pomeridiano sarà probabile lungo l’Appennino centro-meridionale e localmente sulle Alpi più orientali. Altrove sarà una giornata soleggiata con la presenza di un po’ di nubi in più al Nordest,su Campania, Basilicata e Calabria. Venti in prevalenza deboli con rinforzi di Maestrale sulla Puglia e nell’alto Ionio. Temperature minime in generale diminuzione tranne all’estremo Sud, massime in contenuto rialzo al Nord, in Toscana e Marche, in diminuzione nel resto del Centro e al Sud. Martedì tempo in generale soleggiato con l’eccezione di nuvolosità pomeridiana sui rilievi, in particolare nelle zone alpine dove sarà possibile qualche isolato temporale sul settore piemontese e su Alpi e Prealpi venete.

Domenica più instabile | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette