Clima estivo sull'Italia almeno fino a metà della prossima settimana

Tanto sole dappertutto. Da venerdì impennata termica: temperature fino a 4-5 gradi sopra le medie

| Redatto da Anna Maria Girelli Consolaro e Rino Cutuli

Nelle prossime ore la situazione resterà instabile al Sud e sulle Isole Maggiori, dove ci sarà ancora la possibilità di locali rovesci e temporali. Da giovedì, però, la situazione tenderà a diventare decisamente più stabile e soleggiata grazie al rinforzo di un’area di alta pressione che, entro il fine settimana, riuscirà ad allargare la sua influenza su gran parte del continente europeo, favorendo così un sensibile aumento delle temperature. In gran parte d’Italia quindi tornerà a farsi sentire un po’ di caldo estivo, con valori in generale al di sopra delle medie stagionali, che sfioreranno e localmente supereranno i 30 gradi.

Le previsioni per le prossime ore.

Clima estivo sull'Italia almeno fino a metà della prossima settimana | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Venerdì in tutto il Paese tempo stabile e soleggiato, con cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso. Temperature stazionarie o in lieve aumento sia nei valori minimi che in quelli massimi. Clima diurno tipico di fine estate, con temperature che al Nord, nelle regioni tirreniche e sulle due Isole maggiori potranno raggiungere 28-29 gradi, con punte anche superiori sulla Sardegna. Venti da deboli a moderati settentrionali sul medio Adriatico, al Sud e sulla Sicilia settentrionale, localmente anche forti su Canale d’Otranto e Mar Ionio. Il consolidamento di un vasto campo di alta pressione sull’Italia e sull’Europa centro-meridionale garantirà un fine settimana di tempo stabile e in prevalenza soleggiato su tutto il nostro Paese. Da segnalare soltanto il passaggio di nubi alte e sottili nelle regioni più occidentali sia sabato che domenica. Il clima sarà tipico di fine estate con temperature in aumento, destinate a portarsi quasi ovunque al di sopra della media stagionale. Le regioni più calde saranno Toscana, Lazio, Campania e Isole maggiori, dove si potranno di poco superare i 30 gradi. Al Nord, invece, si toccheranno facilmente i 28-29 gradi: in tutte queste zone l’anomalia termica sarà anche di 4-5 gradi. Da segnalare, inoltre, la persistenza di una moderata ventilazione da nord sul medio versante adriatico e al Sud. La situazione appena descritta potrebbe accompagnarci fino a metà della prossima settimana: fino ad allora, quindi, avremo alta pressione, assenza di precipitazioni e possibile, ulteriore intensificazione del caldo con temperature sensibilmente oltre la norma.

Clima estivo sull'Italia almeno fino a metà della prossima settimana | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette